Gli obiettivi formativi di interesse nazionale stabiliti dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Province autonome sono i seguenti:

  1. Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'Evidence Based Practice (EBM - EBN - EBP).
  2. Linee guida, protocolli, procedure, documentazione clinica.
  3. Percorsi clinico-assistenziali-diagnostici-riabilitativi, profili di assistenza, profili di cura.
  4. Appropriatezza prestazioni sanitarie nei Lea. Sistemi di valutazione, verifica e miglioramento dell'efficienza ed efficacia.
  5. Principi, procedure e strumenti per il governo clinico delle attività sanitarie.
  6. La sicurezza del paziente.
  7. La comunicazione efficace, la privacy ed il consenso informato.
  8. Integrazione interprofessionale e multiprofessionale, interistituzionale.
  9. Integrazione tra assistenza territoriale ed ospedaliera.
  10. Epidemiologia, prevenzione e promozione della salute
  11. Management sanitario. Innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali.
  12. Aspetti relazionali (comunicazione interna, esterna, con paziente) e umanizzazione cure.
  13. Metodologia e tecniche di comunicazione sociale per lo sviluppo dei programmi nazionali e regionali di prevenzione primaria e promozione della salute.
  14. Accreditamento strutture sanitarie e dei professionisti. La cultura della qualità.
  15. Multiculturalita' e cultura dell’accoglienza nell’attività sanitaria.
  16. Etica, bioetica e deontologia.
  17. Argomenti di carattere generale: informatica e lingua inglese scientifica di livello avanzato, normativa in materia sanitaria: i principi etici e civili del Ssn
  18. Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, specializzazione e attività ultraspecialistica.
  19. Medicine non convenzionali: valutazione dell’efficacia in ragione degli esiti e degli ambiti di complementarietà.
  20. Tematiche speciali del Ssn e Ssr ed a carattere urgente e/o straordinario individuate dalla Commissone nazionale ecm per far fronte a specifiche emergenze sanitarie.
  21. Trattamento del dolore acuto e cronico, palliazione.
  22. Fragilita' (minori, anziani, tossico-dipendenti, salute mentale): tutela degli aspetti assistenziali e socio-assistenziali.
  23. Sicurezza alimentare e/o patologie correlate.
  24. Sanità veterinaria.
  25. Farmacoepidemiologia, farmacoeconomia, farmacovigilanza.
  26. Sicurezza ambientale e/o patologie correlate.
  27. Sicurezza negli ambienti e nei luoghi di lavoro e/o patologie correlate.
  28. Implementazione della cultura e della sicurezza in materia di donazione-trapianto.
  29. Innovazione tecnologica: valutazione, miglioramento dei processi di gestione delle tecnologie biomediche e dei dispositivi medici. Technology assessment.

http://www.salute.gov.it/ecm/paginaInternaEcm.jsp?id=1&menu=obiettivi - 08 02 2012

seguici-su-facebook